LE SERIE TV AIUTANO AD IMPARARE L’INGLESE ?!

Non ci sono più scuse!

Se la vostra passione sono le serie TV, adesso avete la possibilità di unire l’utile al dilettevole: migliorare la vostra capacità di comprensione orale comodamente seduti sul divano.

Si, avete capito bene… e stiamo anche parlando in italiano!

La tv in streaming poi è un’alleata incredibile per chi ha voglia di mettersi in gioco con le lingue, tanto che ormai oggi è possibile scegliere la serie tv, l’orario in cui guardarla, la lingua in cui ascoltarla… mettere in pausa e riascoltare… ottimo anche per fissare nella mente espressioni, regole grammaticali e sintassi; insomma queste Full Immersion potrebbero essere finalmente l’occasione per imparare qualcosa di nuovo, oltre a migliorare il proprio livello di inglese.

Sono davvero moltissime le scuole di lingue, sia per bambini che per adulti, che alla base del proprio metodo didattico combinano lo studio della lingua straniera con attività ludiche, o comunque molto piacevoli, per ottenere risultati migliori e più velocemente.

Ovviamente non siamo impazziti e non vi stiamo consigliando di abbandonare gli studi più istituzionali per una coperta e un sacchetto di popcorn, ma ci sentiamo di consigliare a tutti coloro che hanno la possibilità di farlo, di utilizzare la tv (ed in particolar modo le serie tv) come strumento per approfondire la conoscenza della lingua inglese, in particolare per:

– abituarsi all’ascolto della lingua straniera
– imparare la pronuncia delle parole
– migliorare il proprio vocabolario

Sfruttare le Serie Tv per imparare e/o migliorare l’inglese vi aiuterà su ogni fronte :
LISTENING – SPEAKING – PRONUNCIATION

Adesso però sorge un dubbio:
Sottotitoli Si? o Sottotitolo No?
e ancora:
Sottotitoli in Italiano? o Sottotitoli in lingua originale?

Beh qui le opinioni sono diverse nel settore dell’insegnamento di una lingua straniera, ma noi siamo dell’idea che si può combinare le diverse soluzioni per addentrarsi gradualmente nella comprensione auditiva.
Procedere Step-by-Step solitamente è la soluzione migliore.
Ad ogni modo è bene valutare personalmente quanto i sottotitoli in italiano distolgano la vostra attenzione dall’ascolto e quanto invece i sottotitoli in lingua inglese vi aiutino fin da subito ad associare i termini alla pronuncia. Non sarà semplice all’inizio ma presto l’orecchio si abituerà all’ascolto e non vi serviranno più i sottotitoli.
Quindi si potrà iniziare dai sottotitoli in lingua italiana, passarli in inglese e toglierli per godersi la visione (e soprattutto l’ascolto) nel momento in cui lo riterrete più comprensibile.
Consigliamo certamente di tenere un vocabolario a portata di mano così da mettere in pausa la serie e cercare subito la traduzione del termine non conosciuto… magari appuntandolo su un block notes.

Adesso però vi chiederete quali sono le serie tv più adatte per aiutarvi a migliorare il vostro inglese.
Abbiamo pensato di fare per voi una piccola selezione tra le serie tv più appassionanti, dividendole non solo per grado di difficoltà (livello) ma soprattutto in base alla vostra scelta tra lingua inglese britannica o inglese americano.

serie tv per imparare l'inglese - intermediatesrl

Buona visione, anzi… Enjoy the show!

Intermediate Team